Città d’arte

A non molta distanza dal Passo del Tonale è possibile visitare alcune cittadine di notevole interesse storico-artistico.

Piazza del Duomo a Trento

Piazza del Duomo a Trento

La più interessante è sicuramente Trento, raggiungibile dal Passo del Tonale in circa 1 ora e 30 minuti di auto. Il centro città è piccolo e il modo migliore per apprezzare le bellezze di Trento è passeggiare per le vie , alla scoperta dei monumenti che la città offre, come ad esempio Cattedrale di San Vigilio, la Piazza del Duomo, le Case Cazuffi-Rella, il Castello del Buonconsiglio, il Palazzo Pretorio e il MuSe, il nuovo museo della Scienza progettato da Renzo Piano.

Merita una visita anche Bolzano, che dista dal Passo del Tonale circa 1 ora e 45 minuti di auto. Più che dai monumenti, che pure sono presenti, in questo caso si rimane affascinati dall’insieme di strade e vicoli, piazze ed angoli urbani, ritrovo ordinato ed elegante di culture storiche, frutto della combinazione della cultura mitteleuropea con quella mediterranea. Al Museo Archeologico dell’Alto Adige è inoltre possibile vedere Ötzi, la Mummia del Similaun, il corpo di un essere umano risalente a un’epoca compresa tra il 3300 e il 3100 a.C.

Le terme di Merano

Le terme di Merano

Poco oltre Bolzano, a circa 2 ore di auto dal Passo del Tonale, è possibile visitare Bressanone. Per molti secoli, Bressanone è stata una delle città più importanti della montagna del centro d’Europa e, per oltre un millennio, la casa dei vescovi della Regione. Le attrazioni da non perdere sono il Duomo, il Palazzo dei Principi Vescovi, l’Antico Chiostro, il Museo della Farmacia e, a breve distanza, l’Abbazia di Novacella.

Infine Merano, raggiungibile dal Passo del Tonale in circa 2 ore di auto, è una città con molte attrattive: edifici storici, passeggiate, terme dal design accattivante… In particolare queste ultime sono famose in tutta Europa da oltre 200 anni e sono state recentemente rinnovate.

I commenti sono chiusi